Contenuto principale

Messaggio di avviso

L'Istituto

L’Istituto “F. Fedele” è una scuola statale secondaria superiore situata ad Agira, al centro della Sicilia, nella provincia di Enna. E’ intitolato all’insigne medico agirino,Fortunato Fedele, vissuto a cavallo dei secoli XVI e XVII e fondatore della medicina legale.

Dal 1° settembre 2012 il “F. Fedele” comprende anche l’Istituto Tecnico “S. Citelli” di Regalbuto.

Dal 1° settembre 2013 il “F. Fedele” comprende l’Istituto Professionale di Centuripe. Per conseguenza, attualmente l’Istituto “F. Fedele” comprende le seguenti scuole:

- il Liceo delle Scienze Umane, ad indirizzi “Opzione economico-sociale” e “Base” con sede adAgira;

- l’Istituto Tecnico, settore tecnologico ad indirizzo “Elettronica ed elettrotecnica” e settore economico ad indirizzi “Amministrazione, finanza e marketing” e “Turismo“, con sede a Regalbuto;

- l’Istituto Tecnico, settore tecnologico ad indirizzo “Chimica, materiali e biotecnologie“, con sede a Gagliano C.to;

- l’Istituto Professionale di Stato, settore servizi ad indirizzo “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera”, con sede a Centuripe.  

Il Liceo è la sede legale del “F. Fedele”, presso la quale si trovano la dirigenza e gli uffici di segreteria.

 Dirigente Scolastico, Prof. Serafino LO CASCIO, riceve per appuntamento.              

Telefono ufficio: 0935691529

Email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Il curriculum del Dirigente Scolastico è visibile Qui

Scarica incarico dirigenziale

0
0
0
s2sdefault

Organi collegiali

Gli organi collegiali sono organismi di governo e di gestione delle attività scolastiche a livello territoriale e di singolo istituto. Sono composti da rappresentanti delle varie componenti interessate.

Il processo educativo nella scuola si costruisce in primo luogo nella comunicazione tra docente e studente e si arricchisce in virtù dello scambio con l’intera comunità che attorno alla scuola vive e lavora. In questo senso la partecipazione al progetto scolastico da parte dei genitori è un contributo fondamentale. Gli Organi collegiali della scuola, che – se si esclude il Collegio dei Docenti – prevedono sempre la rappresentanza dei genitori, sono tra gli strumenti che possono garantire sia il libero confronto fra tutte le componenti scolastiche sia il raccordo tra scuola e territorio, in un contatto significativo con le dinamiche sociali. Tutti gli Organi collegiali della scuola si riuniscono in orari non coincidenti con quello delle lezioni

 

 

Funzioni del Dollegio Docenti

“Ha potere deliberante in materia di funzionamento didattico dell’istituto. In particolare cura la programmazione dell’azione educativa (…) Esso esercita tale potere nella libertà di insegnamento garantita a ciascun insegnante; formula proposte al Dirigente Scolastico per la formulazione e la composizione delle classi, dell’orario delle lezioni e per lo svolgimento delle altre attività scolastiche (…) valuta periodicamente l’andamento complessivo dell’azione didattica (…) provvede all’adozione dei libri di testo, sentiti i consigli di classe (…) adotta o promuove nell’ambito delle proprie competenze iniziative di sperimentazione (…) promuove iniziative di aggiornamento dei docenti; (…) elegge (…) i docenti incaricati di collaborare col Dirigente Scolastico; (…) elegge i suoi rappresentanti nel Consiglio d’Istituto e nel Consiglio di disciplina degli alunni; (…) elegge, nel suo seno, i docenti che fanno parte del comitato per la valutazione del servizio del personale insegnante; (…) esamina (…) i casi di scarso profitto o di irregolare comportamento degli alunni (…)”

(Capo I Articolo 4, D.P.R. 416/1974, Provvedimenti Delegati sulla scuola.)

Composizione

Il collegio dei docenti è composto da tutti gli insegnanti in servizio in un Istituto Scolastico ed è presieduto dal Dirigente scolastico. Quest’ultimo si incarica anche di dare esecuzione alle delibere del Collegio.Si riunisce in orari non coincidenti con le lezioni, su convocazione del Dirigente scolastico o su richiesta di almeno un terzo dei suoi componenti, ogni volta che vi siano decisioni importanti da prendere.


  • Funzioni

    Il consiglio di istituto elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola; delibera il bilancio preventivo e il conto consuntivo e stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico. Spetta al consiglio l’adozione del regolamento interno del circolo o dell’istituto, l’acquisto, il rinnovo e la conservazione di tutti i beni necessari alla vita della scuola, la decisione in merito alla partecipazione del circolo o dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative, nonché allo svolgimento di iniziative assistenziali.

    Fatte salve le competenze del collegio dei docenti e dei consigli di classe, ha potere deliberante sull’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti delle disponibilità di bilancio, per quanto riguarda i compiti e le funzioni che l’autonomia scolastica attribuisce alle singole scuole. In particolare adotta il Piano dell’offerta formativa elaborato dal collegio dei docenti.

    Inoltre il consiglio di istituto indica i criteri generali relativi alla formazione delle classi, all’assegnazione dei singoli docenti, e al coordinamento organizzativo dei consigli di classe; esprime parere sull’andamento generale, didattico ed amministrativo, dell’istituto, stabilisce i criteri per l’espletamento dei servizi amministrativi ed esercita le competenze in materia di uso delle attrezzature e degli edifici scolastici.

    Composizione

    Il consiglio di istituto, nelle scuole con popolazione scolastica fino a 500 alunni, è costituito da 14 componenti, di cui 6 rappresentanti del personale docente, uno del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, 6 dei genitori degli alunni (ovvero 3 genitori e 3 studenti nelle scuole secondarie di secondo grado), il dirigente scolastico; nelle scuole con popolazione scolastica superiore a 500 alunni è costituito da 19 componenti, di cui 8 rappresentanti del personale docente, 2 rappresentanti del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, 8 rappresentanti dei genitori degli alunni (ovvero 4 genitori e 4 studenti), il dirigente scolastico; il consiglio d’Istituto è presieduto da uno dei membri, eletto tra i rappresentanti dei genitori degli alunni.


    Funzioni e compiti

    Prepara i lavori del consiglio di circolo o di istituto, fermo restando il diritto di iniziativa del consiglio stesso, e cura l’esecuzione delle relative delibere. Come previsto dal Decreto Interministeriale n. 44 dell’1 febbraio 2001, art.2, comma 3, entro il 31 ottobre ha il compito di proporre al Consiglio di circolo/istituto il programma delle attività finanziarie della istituzione scolastica, accompagnato da un’apposita relazione e dal parere di regolarità contabile del Collegio dei revisori.
    Nella relazione, su cui il consiglio dovrà deliberare entro il 15 dicembre dell’anno precedente quello di riferimento, sono illustrati gli obiettivi da realizzare e l’utilizzo delle risorse in coerenza con le indicazioni e le previsioni del Piano dell’offerta formativa, nonché i risultati della gestione in corso e quelli del precedente esercizio finanziario.

    Composizione

    La Giunta esecutiva è eletta dal Consiglio d’Istituto ed è composta da rappresentanti dei genitori, dei docenti e del personale non docente. Ne fanno parte di diritto il Dirigente scolastico e il Capo dei servizi di segreteria.

    Nomina dei membri della Giunta per il triennio 2016-19

    {/slider

    {slider=Consigli di classe, interclasse e sezione}
    Compiti e funzioni

    Il Consiglio di intersezione, quello di interclasse e di classe, hanno il compito di formulare al collegio dei docenti proposte in ordine all’azione educativa e didattica e a iniziative di sperimentazione nonché quello di agevolare ed estendere i rapporti reciproci tra docenti, genitori ed alunni.
    Fra le mansioni del consiglio di classe rientra anche quello relativo ai provvedimenti disciplinari a carico degli studenti.

    Composizione

    Consiglio di intersezione
    Scuola materna: tutti i docenti e un rappresentante dei genitori per ciascuna delle sezioni interessate; presiede il dirigente scolastico o un docente, facente parte del consiglio, da lui delegato.
    Consiglio di interclasse
    Scuola elementare: tutti i docenti e un rappresentante dei genitori per ciascuna delle classi interessate; presiede il dirigente scolastico o un docente, facente parte del consiglio, da lui delegato.
    Consiglio di classe
    Scuola media: tutti i docenti della classe e quattro rappresentanti dei genitori; presiede il dirigente scolastico o un docente, facente parte del consiglio, da lui delegato.

    Possono essere convocati nella loro composizione completa o per la sola componente docente

0
0
0
s2sdefault

La privacy policy di questo sito

Perché questo avviso

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lg. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali  a coloro che interagiscono con i servizi web dell’I.S.I.S.S. “F. Fedele” dall'indirizzo:

www.fortunatofedele.gov.it

corrispondente alla pagina iniziale del sito.

L'informativa è resa solo per il sito dell’I.S.I.S.S. “F. Fedele”  e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.

Il Titolare del Trattamento

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il "titolare" del loro trattamento è il dirigente scolastico dell’I.S.I.S.S. “F. Fedele” di Agira (EN).

Responsabile del Trattamento

La funzione strumentate area 3 è stata designata responsabile del trattamento ai sensi dell'articolo 29 del Codice in materia di protezione dei dati personali, in quanto incaricata della manutenzione della parte tecnologica del sito.

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso il nostro istituto  e sono curati solo dal dirigente scolastico. 

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Dati forniti volontariamente dall'utente
L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito.

Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati  cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

Il sito fortunatofedele.gov.it non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.

L'uso di  cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito.

I  cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

È comunque possibile disabilitare i cookie direttamente dal proprio browser. Per informazioni più dettagliate in riferimento alle opzioni di disabilitazione dei cookie ecco l'elenco dei link per la configurazione dei browser.

    Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Firefox
    Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Chrome
    Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Internet Explorer
    Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Safari
    Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Opera

Facoltatività del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta o comunque indicati nei contatti con l'Istituto.

Il loro mancato conferimento può comportare l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (articolo 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali).

Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Le richieste vanno rivolte:

- via e-mail, all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- via tel/fax: 0935.691529 - 0935.960601

- oppure via posta, all'indirizzo: I.S.I.S.S. “F. Fedele”, Piazza Europa n. 6 - 94011 Agira (EN)

 

0
0
0
s2sdefault

Dirigente e collaboratori

 

Dirigente Scolastico Prof. Serafino LO CASCIO
Collaboratore vicario del Dirigente Scolastico con esonero dal servizio Prof. Carlo LAMBUSTA
Collaboratore del Dirigente Scolastico Prof.ssa Annunziata LABRUNA
Collaboratore del Dirigente Scolastico Prof.ssa Angelica TEMPIO
Collaboratore del Dirigente Scolastico Prof. Felice BONELLI

Funzioni dei collaboratori
 – Condividere e coordinare con il Dirigente Scolastico scelte educative e didattiche, programmate nel P.T.O.F.
 – Rappresentare il Dirigente in riunioni esterne (A.S.P., Enti Locali, Comunità Montana, etc)
 – Sostituire il Dirigente in caso di assenza (ferie o malattia)
 – Sostituire il Dirigente in caso d’emergenza o di urgenza anche prendendo decisioni di una certa responsabilità.

 
Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi Dott. Amato Vincenzo

  Funzioni del D.S.G.A.
– Sovrintende ai servizi amministrativo-contabili e ne cura l’organizzazione.
– Ha autonomia operativa e responsabilità diretta nella definizione ed esecuzione degli atti amministrativo-contabili, di ragioneria e di economato, anche con rilevanza esterna.
– Ai sensi e per gli effetti dell’art. 25 bis D. L.vo 29/93 e successive modificazioni ed integrazioni, il Direttore coadiuva il Dirigente nelle proprie funzioni organizzative ed amministrative.

 

Segreteria Didattica

 

Prof. 

Ufficio Protocollo e Sportello Informativo

 

Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza:

Magazzino

Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione: I.CO.TE.A. C.A.T. S.R.L.

Assistenti Amministrativi

 

Amministratore sito e Web Master

Prof. Luciano Mario
Componenti Amministrazione del sito

Prof. Secondo Giuseppe

Prof. Petronio Marco

INCARICHI DOCENTI RESPONSABILI DI AREA  pdf.pngA/S 2017-18

1) Area n. 1- Monitoraggio revisione P.O.F.T.- RA V -PDM-Invalsi- n. l docente incaricato
per tutte le sedi scolastiche -  prof.ssa BASILE Concetta;

2) Area n. 2 - Orientamento, interventi a favore degli alunni n. 5 docenti - :

n. 1 docente per il Liceo delle Scienze Umane di Agira- prof.ssa Pitronaci Maria Concetta
n. 1 docente per l'Ist. Tecnico di Gagliano C.to - prof.ssa Fontana Loredana Rita
n. 1 docente per l'Ist. Prof. Alberghiero di Centuripe- prof Garbato Mario Giuseppe
n. 1 docente per l'Ist. Tecn. Di Regalbuto, indirizzo AFM e TUR.- prof. Giaggeri Giuseppa
n. 1 docente per l'Ist. Tecn. Di Regalbuto, indirizzo elettronica ed elettrotecnica- prof. Petronio Marco;

3) Area n. 3 - A.S.L. stage, tirocini, visite guidate, viaggi d'istruzione, rapporti scuola-territorio n. 5
docenti- :

n. 1 docente per il Liceo delle Scienze Umane di Agira- prof.ssa Italia Concetta
n. 1 docente per l' Ist. Tecnico di Gagliano C.to - Prof.ssa Parisi Rosaria
n. 1 docente per l' Ist. Prof. Alberghiero di Centuripe- Prof. Sportaro Antonino Giuseppe
n. 1 docente per l'Ist. Tecn. Di Regalbuto, indirizzo AFM e TUR.- prof.ssa Anfuso Nunziatina
n. 1 docente per l'Ist. Tecn. Di Regalbuto, indirizzo elettronica ed elettrotecnica- prof. Luciano Mario.

4) Area n. 4 - Inclusione, B.E.S e n. 2 docenti :
a) prof.ssa PALMISANO Anna per le sedi di Agira, Regalbuto, Gagliano;
b) prof.ssa SIRNA Carmela per sede di Centuripe.

 

INCARICHI FUNZIONALI AL P.T.O.F.

Tipologia di Incarico Docente
Team per l’Innovazione

Prof. Mario Luciano
Prof. Adriano Maurizi
Prof. SAlvatore Vitale
Animatore Digitale Prof. Lillo Calì
Responsabile sito WEB

Prof. Marco Petronio 

Prof. Mario Luciano
Prof. Giuseppe Secondo
Gruppo Sportivo Prof. Prospero Castiglione
Referenti divieto fumo

 

Redazione orario delle lezioni

 

Responsabile del servizio di Prevenzione e Protezione
Preposto del servizio di Prevenzione e Protezione
Commissione Elettorale

Turismo Scolastico

 

COORDINATORI  DIPARTIMENTO

Dipartimenti Docente coordinatore

 

COORDINATORI DEI CONSIGLI DI CLASSE  pdf.pngA/S 2017/18

 

 

Coordinatore

Classe

MINEO MARISA

I Liceo sez. AE

MILLAURO ANTONINO

II Liceo sez. AE

SECONDO GIUSEPPE

III Liceo sez. AE

LAMBUSTA CARLO

IV Liceo sez. AE

MUNI PROSPERO

V Liceo sez. AE

ABATE STEFANIA

I Liceo sez. AU

GRECO PROVVIDENZA

II Liceo sez. AU

PITRONACI CONCETTA

III Liceo sez. AU

GALLO SILVANA

V Liceo sez. AU

Coordinatore

Classe

FONTANA LOREDANA

I sez. A

TEMPIO ANGELICA

II sez. A

PACINO CATALDO

III sez. A

PALMISANO ANNA

IV sez. A

PARISI ROSARIA

V sez. A

Coordinatore

Classe

SACCO ANGELO

I ELE  sez. A

SCUDERI MARIA

II ELE sez. A

SCUTO ANDREA

III ELE sez. A

PETRONIO MARCO

IV ELE sez. A

MELI SALVATORE

V ELE sez. A

ANFUSO NUNZIATINA

I ART. sez. B

COCILOVO ROSANNA

II ART sez. B

LUPO MARCO

III ELE sez. B

LO SAURO FRANCESCA

IV ELE sez. B

 

Coordinatore

Classe

FONTANA LOREDANA

III TUR sez. A

BASILE CONCETTA

IV AFM sez. A

LABRUNA ANNUNZIATA

V TUR sez. A

SECONDO GIUSEPPE

V AFM sez. A

 

Coordinatore

Classe

CARRUBBA MARIA R.

I sez.A

GUAGLIARDO M.GABRIELLA

I sez.B

BIONDI MARIA

I sez.C

BONELLI FELICE

II sez.A

STANZU' BASILIA

II sez.B

CHISARI ANGELA

III   C sez. A

RINDONE ROSSELLA M.

IV   C  sez. A

GARBATO MARIO GIUSEPPE

V    C sez. A

SPORTARO ANTONINO G

III   V sez. A

BUSCEMI ANTONINO

IV   V  sez. A

SANFILIPPO FILIPPA

V     V sez. A

 

0
0
0
s2sdefault
REGOLAMENTO D’ISTITUTO
Approvato nella seduta del Consiglio Istituto del 13/02/2015, verbale n. 5

Il Regolamento di Istituto contiene le disposizioni che consentono di costruire rapporti relazionali rispettosi delle persone che operano nella scuola e dei beni materiali della stessa e favoriscono l'ordinato e proficuo svolgimento della attività didattiche. E' articolato in 5 sezioni:

- Titolo I: diritti e doveri degli studenti; - Titolo II: personale docente e non docente; - Titolo III: attività di associazione nella scuola; - Titolo IV: uso degli spazi comuni, dei laboratori, della palestra e della biblioteca; - Titolo V: organi collegiali.

Scarica Regolamento di Istituto

Regolamento di Istituto in merito alla Sicurezza Informatica/Uso Consapevole TIC
(Approvato dal Consiglio d’Istituto nella seduta del 14/03/2017)

Scarica il regolamento TIC

REGOLAMENTO SUL DIVIETO DI FUMO NEGLI EDIFICI SCOLASTICI
(approvato dal Consiglio di Istituto nella seduta del14/03/2017)
Destinatari del presente regolamento sono studenti, docenti, personale ATA, esperti esterni, genitori e chiunque sia occasionalmente presente nei locali dell'Istituto.

Scarica il regolamento FUMO

REGOLAMENTO DELL’ATTIVITÀ NEGOZIALE PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI
Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto n. 23 del 13/02/2017

Scarica il regolamento economia

0
0
0
s2sdefault